Connect with us

IPTV Italia: come funziona

Approfondimenti

IPTV Italia: come funziona

iptv

Sei un grande appassionato di sport e non puoi perderti neanche un evento sportivo? Sicuramente ti sarà passato più di una volta in mente il pensiero di acquistare un abbonamento a una delle tante pay-tv che ci sono in Italia (Sky e Mediaset le più importanti), ma i prezzi troppo esagerati ti hanno desistito all’acquisto? Se non lo sai c’è un metodo alternativo per godere di tutta la programmazione di Sky e Mediaset con il solo utilizzo di una connessione internet e il pagamento di una cifra irrisoria mensile. La soluzione si chiama IPTV ed è una metodologia, non del tutto legale, che sta spopolando in Italia nell’ultimo periodo. Ma andiamo per gradi, spiegandovi prima in linee generali di cosa stiamo parlando e poi come fare per utilizzare questo metodo.

 

IPTV: Guida Completa

Cos’è

L’IPTV è un sistema che ci permette, tramite una semplice connessione internet, di visionare canali televisivi senza l’utilizzo di una parabola o di un digitale terrestre. Il tutto funziona grazie alla connessione internet, motivo per il quale questa tipologia di sistema è arrivata in Italia molto in ritardo per colpa delle velocità di connessioni, che fino a poco tempo fa, erano troppo lente per offrire un servizio di IPTV decente.

Di norma, per usufruire in modo decente di questo sistema bisogna avere almeno una connessione a 10 Mega. Se ne possedete una del genere, o meglio più veloce, potrete proseguire alla lettura della guida.

 

L’IPTV per funzionare correttamente ha bisogno di due elementi: Una lista canali IPTV e un software IPTV per la trasmissione della lista.

Liste IPTV

Una lista canali IPTV consiste in un file con estensione .m3u8 contenente tutti i nomi dei canali e il link associato ad esso per lo streaming. Come potete ben capire queste liste sono fondamentali per la corretta visione dei canali. Esistono due tipi di liste: quelle gratis o quelle a pagamento.

Quelle gratuite sono liste che potrete trovare tranquillamente su internet e contengono al loro interno, per la maggior parte, canali del digitale terrestre gratuiti. Nel caso troviate su internet liste gratuite che vi promettono la visione di canali a pagamento come quelli di Sky e Mediaset non credeteci, sicuramente saranno liste che al loro interno avranno link scaduti e non più funzionanti.

Le liste a pagamento, invece, sono le più complete e veloci che potrete trovare. Esse vengono vendute ad un prezzo che può oscillare dai 5 ai 10 euro mensili e vi permetteranno di vedere qualunque canale, da quelli gratuiti a quelli a pagamento offerti dalle pay-tv. Questa tipologia di lista, però, è assolutamente illegale. L’acquisto, la vendita o il semplice utilizzo è un reato. Per questo motivo trovare venditori su internet non è semplicissimo, ma se saprete cercare per bene (vi consiglio di cercare nei forum soprattutto) qualcosa la trovate.

Lista IPTV digitale terrestre:

http://kodilive.eu/it

Software IPTV

Solo con la lista IPTV possiamo farci ben poco, infatti abbiamo bisogno di un software che, caricata la lista, ci dia la possibilità di passare da un canale all’altro come se fosse una vera e propria televisione. Di questa tipologia di software ce ne sono tantissimi per tutte le piattaforme. Ovviamente vi andrò ad elencare solo le più famose e utili per ogni dispositivo.

Computer

Kodi – Kodi è sicuramente il software per computer più famoso nell’ambiente dell’IPTV. Esso si presenta con un’interfaccia accattivante e una configurazione estremamente semplice. Una volta avviato il programma vi basterà caricare all’interno di esso la vostra lista di canali che potrete già muovervi tra i vari canali. Kodi, inoltre, è presente anche su dispositivi Android.

Download – Kodi

Simple TV – Simple TV è l’alternativa a Kodi. Il programma è molto schematico e meno elaborato graficamente del precedente che abbiamo visto ma compie allo stesso modo il suo lavoro di player dandovi la possibilità di navigare all’interno della vostra lista canali.

Download – Simple TV

 

Android

IPTV – Per il vostro smartphone, IPTV, è l’applicazione più famosa per vedere la vostra lista canali ovunque. L’applicazione è scaricabile dal play store di Google e si presenterà molto semplice all’utilizzo. Infatti vi basterà caricare la vostra lista per vedere nella schermata tutti i canali. Volendo potrete contrassegnare i vostri canali preferiti cosi da poterli avere direttamente nella scheda “Favorites” della vostra applicazione, senza perdere tempo nel cercarli nella lista completa.

Download – IPTV

Smart TV

Smart IPTV –  Smart IPTV è l’unica applicazione utilizzabile per la vostra smart tv. Purtroppo per sbloccare l’inserimento della vostra lista dovrete acquistare l’applicazione al prezzo di 5 euro. Per inserire la vostra lista iptv il procedimento è un po’ più complicato dei software che abbiamo visto precedentemente. Infatti, dovrete collegarvi al sito che l’app vi mostrerà e tramite la sezione dedicata all’inserimento di una nuova lista dovrete indicare il codice MAC della vostra smart tv e la lista che volete caricare. Una volta fatto aggiornando l’applicazione sulla smart tv vi ritroverete come per magia tutte i canali pronti per la riproduzione.

 

EPG

Giusto per completare il discorso sulle IPTV vi parlo anche dell’EPG, una funzione non fondamentale per la vostra lista. L’EPG non è nient’altro che un servizio aggiuntivo che ci permetterà di avere tutta la programmazione di ogni canale consultabile dal nostro software. Per scaricare e utilizzare questo servizio aggiuntivo è semplice:

  • All’interno del vostro software IPTV cercate una voce del tipo “Fonti EPG”.
  • Trovata aggiungete all’interno di questa voce questo link: http://www.cutandpasta.it/xmltvita/epg.xml

Fatto ciò potrete notare che cliccando su un canale vi uscirà le info sul programma che starà trasmettendo e quelli che verranno dopo.

 

Continua a leggere
Advertisement
Commenti
Advertisement
Top