Connect with us

Stato WhatsApp: come utilizzarlo

Approfondimenti

Stato WhatsApp: come utilizzarlo

stato whatsapp

WhatsApp potrebbe mettere i freni alla crescita internazionale di Snapchat con il lancio di WhatsApp Status, una nuova scheda che permette di condividere foto decorate, video e GIF che scompaiono dopo 24 ore. È un’altra copia di Snapchat Stories di proprietà di Facebook, ma la funzione è criptata end-to-end. WhatsApp ha testato la funzionalità per gli utenti beta nel mese di novembre e ora la scheda Stato si sta diffondendo in tutto il mondo su iOS, Android e Windows Phone. Gli utenti possono guardare gli aggiornamenti di stato degli amici e rispondere privatamente, pubblicare e adornare le loro immagini con disegni e didascalie e inviare le loro creazioni a tutti i contatti scelti con un’impostazione sulla privacy.

Lo stato di WhatsApp è quindi fondamentalmente uguale alle storie di Snapchat o di Instagram. Ecco come utilizzare lo Stato WhatsApp e caricarne uno di 24 ore per condividerlo con tutti i tuoi amici che desideri.

Qualunque sia lo smartphone che hai, c’è una possibilità molto alta che utilizzi WhatsApp. L’applicazione di messaggistica cross-platform connette miliardi di persone in tutto il mondo: tutto ciò che serve è un piano dati. Nel febbraio 2017 Mark Zuckerberg ha annunciato una nuova funzionalità chiamata Stato WhatsApp, simile alla caratteristica principale di Snapchat e la modalità Stories di Instagram. Nonostante il fatto che questa nuova funzionalità abbia inizialmente sostituito lo stato in versione testo, un mormorio sempre crescente da parte degli utenti ha costretto WhatsApp a reintrodurre il vecchio stato.

Cos’è uno Stato WhatsApp

WhatsApp ha pensato la funzionalità come un aggiornamento radicale all’idea originale di stato. Infatti, per alcuni mesi nel 2009, quando WhatsApp era stato appena lanciato, si poteva soltanto impostare uno stato, l’invio di messaggi non era parte dell’offerta in un primo momento! Si poteva impostare semplicemente “disponibile” o “al cinema” e così via. Oggi, i nostri smartphone sono apparecchi multimediali, per cui ha senso che gli stati siano ora basati su immagini.

Come creare uno Stato WhatsApp

Su iPhone, la riga inferiore delle opzioni è cambiata. La scheda estrema a sinistra è ora “Stato” invece di “Preferiti” e l’icona centrale è ora “Fotocamera” invece di “Contatti”. Il pulsante Fotocamera consente di inviare una foto o un video a un contatto più velocemente. Per creare e inviare uno stato, tocca Stato nella parte inferiore a sinistra dell’app. Questa è la schermata dove verranno visualizzati tutti gli stati dei tuoi contatti. Ciascuno scompare dopo 24 ore.

Come posso impostare una foto o un video come stato WhatsApp?

Ci sono diversi modi per creare uno Stato WhatsApp.

Come creare uno stato di WhatsApp utilizzando l’opzione Stato:

  1. Apri WhatsApp.
  2. Fai tap su “Stato”.
  3. Tocca su “il mio stato”. Se hai già uno stato, tocca il piccolo cerchio con un segno + in alto a destra.
  4. Scatta una foto premendo il pulsante dell’otturatore o tieni premuto il pulsante per registrare un video. Oppure selezionane uno dalla galleria della fotocamera nella parte inferiore dello schermo.
  5. Aggiungi una didascalia, quindi tocca sull’icona ‘Invia’ in basso a destra.
  6. Puoi visualizzare o premere il pulsante di menu sul lato destro per controllare quante persone hanno visto l’aggiornamento o per inoltrarlo. Tocca l’icona dell’occhio per vedere i nomi delle persone che lo hanno visualizzato.
  7. Lo stato WhatsApp scompare in 24 ore.

Come faccio a cancellare il mio Stato WhatsApp?

Hai fatto un errore? Non preoccuparti, è possibile eliminare facilmente lo stato.

  1. Apri WhatsApp.
  2. Vai alla scheda “Stato”. Scorri per trovare lo stato da eliminare.
  3. Tocca l’icona dell’occhio che indica quante persone hanno visto lo stato.
  4. Questo ti mostrerà un elenco delle persone che hanno visualizzato il tuo stato.
  5. Tocca l’icona del cestino e clicca su “Elimina” per confermare.

Come scegliere chi può vedere il mio Stato WhatsApp?

È inoltre possibile impostare diverse impostazioni di privacy se si desidera limitare chi può visualizzare il tuo stato. Ti basterà recarti nella scheda Stato e cliccare sulla voce Privacy nella parte superiore a sinistra dello schermo. Puoi impostare per condividere lo Stato con tutti i tuoi contatti, tutti i contatti tranne quelli bloccati o la terza opzione che permette di condividere lo stato con solo pochi selezionati.

Ti invitiamo a visitare il nostro articolo sui migliori stati per WhatsApp.

 

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Top