Connect with us

4 modi per capire se qualcuno ti ha bloccato su Whatsapp

Guide

4 modi per capire se qualcuno ti ha bloccato su Whatsapp

whatsapp

WhatsApp è la piattaforma più comune e popolare di messaggistica mobile. Inviare messaggi, foto e video è facile e veloce, ma cosa succede se qualcuno vi ha bloccato? Molti utenti a volte continuano a mandare messaggi senza sapere il fatto che un amico vi ha bloccato.

Tuttavia, è molto semplice scoprire se qualcuno vi ha bloccato su WhatsApp, ma ancora molti di noi non sanno come fare. Per questo motivo, anche dopo essere stati bloccati da qualcuno, spesso si continuano ad inviare messaggi alla persona senza saperlo.

Ricordate che se siete stati bloccati da qualcuno su WhatsApp, la persona che vi ha bloccato non sarà in grado di vedere i vostri messaggi. Quindi, è molto importante scoprire se siete stati bloccati su WhatsApp da qualcuno in modo da fermare l’invio di messaggi a quella persona. Non disperate scervellandovi su come riottenere il contatto, leggete attentamente questa guida e sarete in grado di giungere al vostro obiettivo.

Come capire se un amico vi ha bloccato su Whatsapp

In questo articolo, spiegherò i 4 metodi più semplici per sapere se qualcuno vi ha bloccato su WhatsApp. Quindi, seguite i consigli e verificate se siete stati bloccati.

Metodo 1: guardare l’ultima visita su Whatsapp

Se avete attivato la funzione Ultima visita nel profilo, significa che sarete anche in grado di vedere l’ultima volta che una persona ha visto il vostro profilo. Ma se qualcuno vi ha bloccato, l’ultimo stato non sarà visibile. Voglio dire, se un vostro amico vi ha bloccato su WhatsApp, non sarà in grado di vedere il vostro stato e lo spazio vuoto sarà visibile per tutto il tempo.

Quindi, se prima vedevate l’ultima visita di una persona e ora vedete solo uno spazio bianco, significa che la persona vi ha bloccato. Questo non è l’unico motivo che giustifica lo spazio bianco: può darsi infatti che la persona vi abbia bloccato, ma anche che abbia smesso di condividere il suo profilo con tutti, non solo con voi, quindi non disperate.

Ma non vi state a preoccupare se questo metodo non fa al caso vostro: ce ne sono ancora molti altri per scoprire se siete stati bloccati su WhatsApp da uno dei vostri contatti.

Metodo 2: controllate la foto del profilo

Se qualcuno vi ha bloccato su WhatsApp, questa cosa può anche essere rilevata dando uno sguardo alla foto del suo profilo. Voglio dire, se siete stati bloccati da qualcuno, voi non sarete in grado di vedere la sua immagine del profilo. Ammesso che la persona si sia rifiutata di aggiungere un’immagine al proprio profilo, dovreste riuscire a vedere nel profilo se riuscite a vedere l’immagine.

Metodo 3: richiedete la conferma di lettura dei messaggi

Se qualcuno vi bloccato, i messaggi non verranno consegnati a quella persona. Questo significa che non potrete mai vedere il doppio segno di spunta sui messaggi inviati. La conferma di lettura (doppio segno di spunta) viene mostrata solo quando la persona in questione ha ricevuto e letto il messaggio. Se non viene visualizzata, significa semplicemente sia che l’utente non sta usando WhatsApp in quel momento oppure che vi ha bloccato.

Metodo 4: prova a fare una chiamata Whatsapp 

Se qualcuno vi bloccato, non sarà in grado di ricevere una chiamata WhatsApp da voi. Se si prova a chiamare quella persona, la chiamata verrà automaticamente terminata.

Vi sono piaciuti questi metodi? Vi è mai capitato di essere stati bloccati su Whatsapp? Raccontateci tutto!

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Top