Connect with us

Recuperare foto cancellate Android

Approfondimenti

Recuperare foto cancellate Android

Hai appena eliminato un mucchio di foto, al fine di liberare un po’ di spazio di archiviazione, o peggio, hai cancellato per sbaglio foto importanti? Non ti preoccupare, ci sono diversi strumenti e metodi che aiutano a recuperare le foto cancellate su Android.

Utilizzo di un software di recupero su Windows / Mac / Linux

Ci sono diverse utility software di recupero sul web. Anche se si potrebbe trovare la maggior parte delle soluzioni popolari su Windows e Mac. In questo caso, ho scelto EaseUS MobiSaver per Android che sembra essere una delle soluzioni più semplici sul web.

Nota: è possibile solo visualizzare in anteprima i dati nella versione gratuita e per recuperarli è necessario acquistare il software per 39 USD. Inoltre, è necessario aver effettuato il root per la maggior parte delle soluzioni di recupero disponibili così come per EaseUS.

Altri strumenti software simili disponibili includono – RecoveryAndroid (software libero), FonePaw, e il 7-Data Recovery.

Procedura per utilizzare EASEUS MobiSaver per recuperare le foto cancellate su Android

Passo # 1: Collegare lo smartphone al computer
Passo # 2: Attivare il debug USB dalle opzioni dello sviluppatore.
Passo # 3: Avviare l’applicazione. Ora, è possibile osservare il nome della periferica visualizzato quando è collegata con successo. È sufficiente fare clic su “Start”.

easue us recovery

Passo # 4: Ora, inizierà l’analisi dei dati che possono essere recuperati e, allo stesso tempo saranno visualizzati i dati che si trovano nella categoria a cui appartiengono (come – media, documenti, contatti e così via.)

Passo 5 #: Al termine della scansione, è possibile contrassegnare più foto e fare clic su “Recover”.

In modo simile, è possibile recuperare le foto cancellate su Android utilizzando altre soluzioni software sul web.

Recuperare foto cancellate tramite app dal Google Play Store

Non è necessario avere un dispositivo con root al fine di recuperare foto cancellate. Ci sono diverse applicazioni per Android che permettono di recuperare le foto cancellate, anche se non si dispone di un dispositivo Android con root.

Qui, abbiamo citato due delle applicazioni più popolari che funzionano su qualsiasi dispositivo Android (con root o senza, non importa).

1. DigDeep Image Recovery

digdeep recovery android App

Utilizzando un’applicazione di recupero non è mai stato così facile. Non appena si avvia l’applicazione, basta avviare la ricerca per le foto eliminate. Nel mio caso, ha completato la ricerca in un paio di secondi, ma il tempo necessario per completare la scansione potrebbe variare in base al telefono. Dopo il completamento della ricerca, bastatoccare una cartella e poi selezionare le immagini da recuperare, come mostrato nell’immagine sopra.

Nota: L’applicazione potrebbe mostrare qualche immagine che già esiste sul dispositivo. Quindi, non c’è nulla di cui preoccuparsi se questo accade.

2. DiskDigger photo recovery

DiskDigger offre una versione gratuita e una versione premium. DiskDigger Pro costerebbe 2,99 dollari. Me si desidera recuperare solo foto e video (con funzionalità limitate), è possibile utilizzare la versione gratuita. Tuttavia, la versione premium vale sicuramente il prezzo, se si dispone di un dispositivo con root. Si tratta di una delle migliori applicazioni che io abbia mai usato per recuperare le foto cancellate su Android e per fortuna sono stato in grado di recuperare circa 2000 immagini da un mio vecchio dispositivo. All’avvio dell’applicazione, dovremmo selezionare la partizione di memoria da cui si desidera recuperare le foto eliminate. Diamo uno sguardo a come si può fare.

Nota: Abbiamo usato la versione di DiskDigger Pro. Se la versione gratuita non funziona come previsto, è possibile utilizzare la versione pro per contribuire a recuperare le foto cancellate su Android.

Procedura per utilizzare DiskDigger Pro

diskdigger pro recovery

Passo # 1: Avviare l’applicazione e selezionare la partizione di memoria desiderata.
Passo # 2: Selezionare il tipo di file che si desidera recuperare. In questo caso, selezionare JPG, PNG e GIF (opzionale).
Passo # 3: Ora, fare clic sul pulsante “OK” per avviare la ricerca per le foto eliminate.
Passo # 4: L’operazione potrebbe impiegare un paio di minuti o di più per completare la scansione. Al completamento della scansione è possibile contrassegnare le immagini che si desidera ripristinare facendo clic su “Recover”.

Utilizzare Google Foto

Naturalmente, utilizzare ora Google foto non aiuterà a recuperare le foto cancellate se non lo hai mai utilizzato prima. Ti consiglio di mantenere una copia di backup delle tue foto su Google foto dalla prossima volta. Nel caso in cui, avevi già abilitato “Backup e sincronizzazione” su Google Foto, puoi facilmente ripristinarlo. Se si utilizza Google Foto come l’applicazione primaria per la galleria sul dispositivo, allora si può semplicemente andare nel “Cestino” e selezionare le foto che si desidera ripristinare, come mostrato nell’immagine qui sotto.

google photos recovery

Conclusioni

Queste sono alcune delle principali possibilità di recuperare le foto cancellate su Android. Se disponi di un dispositivo senza root, potrebbe essere un problema recuperare tutte le foto che hai perso, ma se il tuo telefono è stato sbloccato allora il processo di recupero potrebbe avere più possibilità di funzionare e recuperare più foto. In entrambi i casi, è possibile ignorare l’utilizzo di tali servizi e applicazioni per recuperare le foto cancellate su Android. Puoi iniziare a utilizzare Google Foto per tenere una copia di backup dei delle tue foto più preziose. In alternativa, è possibile caricare e conservare una copia di backup di tutte le tue foto utilizzando alcuni dei servizi di cloud storage disponibili, che includono – Google Drive, Mega.nz, Backblaze, Dropbox e altri servizi simili noti.

 

Commenti
Advertisement
Top